Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Per gli Studenti
Sistemi di Elaborazione dell’Informazione (Tempo Reale)

Docente: Francesco Tisato

Crediti: 6

Conoscenze: proprietà dei sistemi in tempo reale (timeliness, disponibilità, affidabilità). Architetture tipiche. Scheduling. Piattaforme. Metodologie di progetto.

Abilità: analisi, progetto e realizzazione di semplici sistemi in tempo reale.

Prerequisiti: è essenziale la conoscenza dei contenuti dell'insegnamento di Ingegneria del Software. E' consigliata la conoscenza dei contenuti fondamentali dell'insegnamento di Cibernetica (Elementi di Teoria dei Sistemi).

Testi consigliati: indicati durante il corso.

Frequenza: Poiché il corso è centrato su uno studio di caso, la frequenza è fortemente consigliata.

Modalità di esame: analisi e progettazione di un semplice sistema, con discussione in sede di esame.

Informazione Importante: questo insegnamento è sostituito (a partire dall'A.A. 2004-2005) dal corso "Laboratorio di Progettazione" (laurea specialistica). Gli studenti della triennale che hanno inserito nel piano di studio l'insegnamento "Sistemi di Elaborazione (Tempo Reale)" devono seguire il nuovo corso e scegliere il turno di esercitazioni orientato al dominio applicativo del Tempo Reale. Il programma del corso si trova qui

Programma:

  • Il concetto di "tempo reale" (RT). Tempo reale "hard" e "soft". Requisiti "As Soon As Possible" e "At Right Time". Altri requisiti: disponibilità e affidabilità. Aree applicative. Sistemi embedded.Esempi.
  • Architetture tipiche dei sistemi RT. Modello gerarchico: livelli di astrazione e livelli di
    temporizzazione. Modello a feedback per l'automazione e il controllo. Esempi.
  • Tecniche di analisi e progetto. Richiami sulla progettazione Object-Oriented e su UML. Aspetti specifici dei sistemi RT: analisi temporale, separazione meccanismi/politiche, scelta delle piattaforme hardware e software.
  • Scheduling: i problemi e i principali algoritmi.
  • Piattaforme: caratteristiche dei Sistemi Operativi RT. Linux, limitazioni ed estensioni. Kernel RT.
  • Studio di caso: definizione del problema, analisi, progetto, cenni sull'implementazione.

 

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 28/03/2011