Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Per gli Studenti
Ingegneria della conoscenza e sistemi esperti

Codice ins.

Insegnamento

CFU ins.

Tipo ins.

Anno

Sem.

SSD ins.

Responsabile insegnamento

E3101Q048

Ingegneria della conoscenza e Sistemi Esperti

4

OBS

3

1

ING-INF/05

MANZONI Sara

 

Knowledge engineering and expert systems

 

 

 

 

 

 

Descrizione e Programma del Corso
Scopo principale di questo corso è presentare e abilitare all'uso di modelli, strutture e metodi computazionali per l'analisi, la progettazione, la codifica e l'integrazione di sistemi basati sulla conoscenza, sistemi di gestione della conoscenza e sistemi esperti. Per raggiungere questo obiettivo verranno forniti strumenti di natura concettuale, computazionale e metodologica indirizzati ad una qualificazione professionale richiesta dal mercato in un settore di consolidamento tecnologico e di espansione applicativa. Oltre a una preparazione sui concetti base provenienti dai metodi e dalle tecnologie della rappresentazione della conoscenza, questo corso si orienta verso problematiche applicative mediante l'analisi delle più significative esperienze realizzate in settori cruciali dell'automazione (sistemi di controllo, ambienti ad alta eterogeneità tecnologica), mediante la sperimentazione di soluzioni computazionali dedicate, e attraverso strumenti di analisi e disegno progettuale. Prerequisiti utili, ma non necessari, al corso sono nozioni di Logica del primo ordine, Programmazione in linguaggio Java e Ingegneria del Software.
Il corso si articola su tre livelli:

  • LIVELLO CONCETTUALE. Breve storia e concetti di base relativi ai sistemi basati sulla conoscenza e loro caratteristiche di rappresentazione, architetturali e computazionali. Introduzione ai sistemi esperti.
  • LIVELLO COMPUTAZIONALE. Analisi dei principali strumenti computazionali per lo sviluppo di applicazioni basate sulla conoscenza. Ambienti di sviluppo per sistemi esperti, presentazione e sperimentazione delle shell JESS e CLIPS, problematiche d'integrazione con altre tipologie di applicazioni (es. database, processi concorrenti, ...). Sistemi basati sulla conoscenza ad architettura ibrida.
  • LIVELLO METODOLOGICO. Analisi delle tecniche di Ingegneria della Conoscenza per la progettazione di applicazioni basate sulla conoscenza. Classificazione dei problemi. Introduzione alle metodologie di Acquisizione ed Elicitazione della conoscenza. Strumenti per l'acquisizione e rappresentazione della conoscenza, sia formali (Reti-SA, Reti Semantiche, ...) che automatici (CommonKADS, KARL e PROTEGE). Casi paradigmatici. Sistemi esperti e ingegneria del software: caratteristiche e ciclo di vita dei sistemi basati sulla conoscenza, pianificazione progettuale, valutazione e dimensionamento di progetti applicativi. Dall'ingegneria della conoscenza al knowledge management: definizioni di knowledge management, problematiche di rappresentazione e coordinamento, architetture e tecnologie di supporto e di gestione.

 This course aims at presenting and exploiting the main models and methods for the analysis, design, implementation and integration of knowledge-based and expert systems. To reach this scope, both conceptual and computational tools will be supplied. The course will be organized to provide the students with both solid theoretical skills about knowledge representation techniques and practical skills coming from the analysis of a selection of relevant case studies, as well as the possibility to experiment how to design and implement computational solutions to complex problems.

The course is organized on three levels:

  • CONCEPTUAL: Brief history of knowledge-based systems and their architectural and computational. features. Introduction to export systems.
  • COMPUTATIONAL. Analysis of most suitable tools for the development of knowledge-based systems. Shell for the implementation of export systems, focusing on JESS. Integration issues with other kinds of applications (e.g. database).
  • METHODOLOGICAL. Analysis of knowledge engineering techniques to design knowledge-based systems. Problem Classification. Methodologies for knowledge acquisition and elicitation. Tools for knowledge acquisition and representation, both formal (SA-Nets, Semantic Nets, ...) and not formal (Case-Based Reasoning, Task Structures …). Case studies. Cycle of life of expert systems: main features, design planning, evaluation of projects form timing and cost point of views. From knowledge engineering to knowledge management: definitions of knowledge management, representation and integration issues, architectural patterns and technologies for developing knowledge management systems.

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 11/11/2013