Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Per gli Studenti
Tecnologie per la cooperazione e gestione della conoscenza

MODULO 1: TECNOLOGIE PER LA COOPERAZIONE
Docente: Alessandra Agostini

SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE: INF/01
ANNO: Primo
SEMESTRE: Secondo
CREDITI: 4
ORE DI LEZIONE: 24
ORE DI ESERCITAZIONE: 12
ORE DI LABORATORIO: 0

Finalità corso:

Il modulo introduce gli studenti alle tematiche relative alla definizione, modellazione ed uso delle informazioni di contesto nell’ambito di sistemi ubiqui e applicazioni mobili per gruppi di utenti. La varietà sempre crescente di device di interazione (fisse e mobili) e di contesti d’uso delle applicazioni a disposizione dell’utente e, soprattutto di gruppi di utenti, rende sempre più necessario e auspicabile lo sviluppo di applicazioni e sistemi che siano a conoscenza (aware) delle informazioni che rendono unica e contraddistinguono ciascuna interazione uomo-macchina, del contesto appunto.

·         Argomenti corso:

Dopo aver definito le varie accezioni di contesto e context-awareness, questo modulo si focalizzerà su definizione ed uso di informazioni contestuali che necessitano di rappresentazioni più complesse (e.g. informazioni relative all’utente). Verranno quindi trattati i seguenti temi:

·          tecniche di modellazione del contesto (e.g. ontologie, regole);

·          middleware per la cooperazione in ambito mobile e distribuito;

·          ubiquitous e pervasive computing: introduzione, selezione di infrastrutture e frameworks, prototipi e applicazioni esemplificativi;

·          context-awareness nell’ambito della cooperazione;

·          personalizzazione e adattamento di servizi ubiqui e mobili.

Testi esame:  

·         Dispense, lucidi e articoli selezionati resi disponibili sul sito del corso


Modalità d'esame:  

L’esame è integrato con quello del Modulo 2. La verifica della preparazione dello studente avverrà tramite:

·         Partecipazione alle discussioni in aula ed al blog del corso e/o presentazione di un approfondimento scelto dallo studente e concordato con il docente

·         Semplice verifica dei concetti basilari tramite discussione orale o in forma scritta (a scelta dello studente)

·         Impostazione di un progetto riguardante un’applicazione context-aware (in piccoli gruppi)

 

MODULO 2: GESTIONE DELLACONOSCENZA
Docente: Carla Simone

SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE: INF/01
ANNO: Primo
SEMESTRE: Secondo
CREDITI: 4
ORE DI LEZIONE:   24
ORE DI ESERCITAZIONE:  12
ORE DI LABORATORIO:   ---

 

Finalità corso:  Il corso si prefigge di introdurre le tematiche relative alla gestione della conoscenza in diversi contesti organizzativi e di discutere criticamente le proposte tecnologiche di riferimento e le loro implicazioni  sui processi di generazione di conoscenza in azienda.

 

Argomenti corso:  Il corso introduce le tematiche relative alla gestione e condivisione della conoscenza all'interno di comunità di varia natura. All'interno di questo modulo verranno trattati i seguenti  argomenti:

*       Conoscenza, innovazione e organizzazione

*       Creazione di conoscenza: il modello a fasi di Nonaka-Takeuchi;

*       Gruppo, team e Comunità di Pratica: Origini del Knowledge Management;

*       Creazione  della conoscenza aziendale;

*       Caratterizzazione delle Comunità di Pratica: capitale sociale, modello evolutivo, forme di comunità;

*       Caratteristiche delle tecnologie di gestione e condivisione della conoscenza in relazione al modello a fasi;

*       Illustrazione di alcune tecnologie, in ambito commerciale e di ricerca, significative per ciascuna fase: evoluzione e prospettive di innovazione.


Testi esame:  Il materiale  sarà indicato durante il corso e in parte messo a disposizionesul sito web relativo.


Modalità d'esame: 
scritto e orale  integrato con il  modulo Tecnologie per la cooperazione. Per chi frequenta con continuità il corso lo scritto può essere sostituito dalla preparazione di due elaborati. 

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 30/03/2011