Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Enrolled
Laboratorio di progettazione

Docente: F. Tisato

Crediti: 6

Conoscenze: applicazione di metodologie di analisi e progetto Object-Oriented a specifici domini applicativo. Pattern tipici di analisi e progettazione. Valutazione comparativa, sui diversi domini, degli aspetti comuni e di quelli specifici.

Abilità: analisi, progetto e implementazione di sistemi software di media complessità, acquisita attraverso lo sviluppo di un progetto e la discussione dei risultati raggiunti nelle sue fasi.

Articolazione:

  • Lezioni frontali (16 ore)

    • Richiami sulle metodologie di analisi e progetto Object-Oriented, su UML e sulle problematiche di gestione di un progetto software. Obiettivi dell'analisi e del progetto: oggetti di dominio e oggetti architetturali. Pattern. Il passaggio all'architettura concreta: scelta delle piattaforme. Modalita' di documentazione dei progetti.
    • Presentazione di problemi tipici di alcuni domini applicativi: Comunicazione, Finanza e Gestione, Image Processing, Robotica, Sistemi Informativi, Tempo Reale(1)

 

  • Esercitazioni (24 ore): sono articolate in turni distinti per contenuti, ciascuno orientato a uno specifico dominio applicativo. All'inizio del corso gli studenti potranno scegliere il turno in base ai loro interessi (curriculum, tesi, stage, eccetera). Le esercitazioni consistono nella presentazione e nella discussione in aula dei progetti svolti da gruppi di studenti

    .
  • Laboratorio (24 ore): attività svolta autonomamente dagli studenti.

 

Prerequisiti: conoscenza di UML. Ingegneria del Software (Progettazione). Consigliato: Ingegneria del Software (Processo di Sviluppo). Altri prerequisiti dipendono dal dominio applicativo scelto.

Testi:

  • M Fowler, "UML Distilled", Addison-Wesley.
  • E. Gamma et al. "Design Patterns", Addison-Wesley.
  • M. Fowler, "Analysis Pattern", Addison-Wesley.
  • Altri testi saranno consigliati in funzione degli specifici domini applicativi.

Frequenza: la frequenza è fortemente consigliata, poiché il corso è organizzato a "workshop" e la discussione dei singoli progetti ne costituisce il contenuto principale.

Modalità di esame: la discussione in aula dei singoli progetti costituisce parte integrante dell'esame, che consiste in una presentazione finale del progetto.

Destinazione e collocazione: Laurea Specialistica(2), II semestre del II anno

Note:

  • L'insegnamento sostituisce il vecchio Sistemi di Elaborazione dell'Informazione (Tempo Reale), fruibile da studenti della triennale. Il turno orientato al dominio applicativo del Tempo Reale sarà organizzato in modo da poter essere fruito da studenti della Laurea triennale.
  • L'insegnamento sostituisce l'attuale Laboratorio di Informatica (Progettazione). Qualora, in accordo con i Manifesti degli scorsi anni, sia frequentato da studenti della Laurea Triennale, si potranno scegliere progetti che non richiedano competenze di dominio applicativo acquisibili nella Laurea Specialistica. È sconsigliato l'inserimento del corso nel Piano di Studi di studenti della triennale che intendano iscriversi successivamente alla specialistica.

Per ulteriori informazioni sul corso rivolgersi direttamente al docente.

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 28/03/2011