Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Enrolled
Sistemi context aware

Docente responsabile:  Alessandra Agostini

Obiettivi e contenuti

Il corso ha l'obbiettivo di introdurre gli studenti alle tematiche relative alla definizione, modellazione ed uso delle informazioni di contesto per la progettazione di sistemi context-aware. Sistemi cioè "consapevoli del contesto" nel quale avviene l'interazione uomo-macchina ed in grado quindi di adattarsi sia all'utente (es. alle sue preferenze) sia alla particolare situazione di uso del sistema (es. locazione e attività attuale dell'utente, risorse disponibili nelle vicinanze, ...).

Gli studenti saranno in grado di progettare sistemi ubiqui e applicazioni mobili personalizzabili e adattivi per gruppi di utenti e comunità (il focus sarà su servizi a supporto della comunicazione e socializzazione, della collaborazione e cooperazione).

Programma

La consapevolezza del contesto di interazione è particolarmente importante nell'ambito di sistemi ubiqui e applicazioni mobili per gruppi di utenti. E' in tale ambito infatti che, data la varietà sempre crescente di device di interazione (fisse e mobili) e di contesti d'uso delle applicazioni, diventa sempre più necessario lo sviluppo di sistemi consapevoli del contesto e cioè di quelle informazioni che rendono unica e contraddistinguono ciascuna interazione uomo-macchina.

Il corso introduce i principi ispiratori dell'ubiquitous computing passando poi ad affrontare le tematiche relative alla definizione, modellazione ed uso delle informazioni di contesto. Dopo aver definito le varie accezioni di contesto e context-awareness, il corso si focalizzerà su definizione ed uso di informazioni contestuali che necessitano di rappresentazioni complesse (e.g., informazioni relative all'utente). Verranno trattati i seguenti argomenti:

ubiquitous e pervasive computing: introduzione, selezione di infrastrutture e frameworks, prototipi e applicazioni esemplificativi;

  • tecniche di modellazione del contesto (e.g. ontologie, regole);
  • middleware per la cooperazione in ambito mobile e distribuito;
  • context-awareness nell'ambito del supporto alla comunicazione e cooperazione;
  • personalizzazione e adattamento di servizi ubiqui e mobili.

Risultati di apprendimento previsti

Conoscenza dei principi cardine dell'ubiquitous e pervasive computing; conoscenza dello stato dell'arte di sistemi e applicazioni context-aware; capacità di analisi di sistemi ICT in termini di personalizzazione e adattamento al contesto d'uso supportati; capacità concettuali di progettazione di sistemi ubiqui e applicazioni mobili personalizzabili e adattivi.

Prerequisiti

Conoscenze di informatica generale.

Tipo esame: Orale

 

 

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 28/03/2011