Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Enrolled
Psicofisica e percezione

Codice insegnamento F9201P006

Docente:

Natale Stucchi  

Finalità del corso:
Questo corso ha principalmente lo scopo di introdurre la teoria della misura psicofisica e i metodi psicofisici, e di mostrare come questi metodi possono essere applicati nella psicologia sperimentale.

Argomenti del corso
Il programma dettagliato verrà deciso all'inizio del corso. Comprenderà comunque i seguenti argomenti: nozioni di base di teoria della probabilità e statistica descrittiva, psicofisica classica e metodi psicofisici, nozioni di base di scaling unidimensionale (metodo dei giudizi comparativi di Thurstone), introduzione alla Signal Detection Theory e alle sue applicazioni, introduzione alle rating scales, esempi scelti tratti principalmente dalla percezione e dall’ergonomia.

Bibliografia
Purghé F. (1997), Metodi di psicofisica e scaling unidimensionale,Bollati-Bringhieri.
Coloro che non possono frequentare il corso devono prepararsi sulle seguenti parti del libro di testo: cap. 1tutto; cap 2 tutto; cap 3 da 3.1 a 3.10; cap 4 da 4.1 a 4.2.1.8. Per orientarsi potranno far riferimento al materiale messo in rete.

Modalità d’esame
Esame orale. Per i frequentanti la valutazione sarà anche effettuata sulla base del lavoro svolto nel corso (due verifiche effettuate durante il corso e la relazione scritta su un esperimento effettuato alla fine del corso).

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 25/08/2011