Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Enrolled
Ingegneria del software

Codice insegnamento: E3101Q009

Docenti responsabili:  
Francesca Arcelli Fontana e Leonardo Mariani

PROGRAMMA:

Obiettivi e contenuti :
Introdurre il processo di sviluppo del software, concentrandosi in particolare sulle fasi di analisi e di progettazione orientate agli oggetti usando il linguaggio UML. Introduzione ai Design Pattern.

Programma:

  • Introduzione all’Ingegneria del Software e al Processo di sviluppo del Software
  • Il Rational Unified Process (RUP)
  • Analisi dei requisti e specifica dei casi d’uso
  • Analisi e Progettazione orientata agli oggetti
  • Introduzione a UML
  • Introduzione ai Design Patterns
  • Attività di laboratorio sull’analisi e progettazione orientata agli oggetti con UML
  • Attività di laboratorio sull’utilizzo di ambienti per lo sviluppo (Rational Software Architect in particolare) ed il controllo delle versioni (CVS in particolare)

Risultati di apprendimento previsti:
Lo studente acquisirà le competenze necessarie a sviluppare progetti software in gruppi di piccole/medie dimensioni. In particolare, lo studente sarà in grado di analizzare un problema, produrre una specifica dei requisiti, svolgere le attività di analisi e progettazione della soluzione con UML, produrre una implementazione di un sistema che sia consistente con un progetto, utilizzare ambienti di sviluppo e controllo versione avanzati.

Prerequisiti:
Conoscenza di un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti.

Testi di riferimento:
I. Sommerville, Ingegneria del Software, Pearson, 8° ed, 2007.
C. Larman, Applicare UML e i pattern – analisi e progettazione orientata agli oggetti, Pearson, 3° ed, 2005.

Ulteriori testi consigliati:
M. Fowler, UML Distilled, Peason, 3° ed, 2004.
M. Fowler, Patterns of Enterprise Application Architecture, Addison-Wesley, 2002.

Tipo esame:
Scritto(progetto) e orale

Tipo valutazione:
Voto finale

 


Docenti responsabili
Francesca Arcelli Fontana e Leonardo Mariani

PROGRAM

Aims and contents:

The principal aim of this course is to introduce the software development process, concentrating in particular on the object-oriented analysis and design phases using the  UML modeling language. Another aim is to introduce Design Patterns

Program details:

  • Introduction to Software Engineering and to the software development process
  • The Rational Unified Process (RUP)
  • Requirements analysis and case uses specification
  • Object-oriented analysis and design
  • Introduction to UML language
  • Introduction to  Design Patterns
  • Laboratory activities on  object-oriented analysis and design with UML
  • Laboratory activities on development environments (Rational Software Architect in particolar) and versioning systems (CVS)

Learning outcomes:
The student will achieve the skills necessary to develop software projects of medium/large dimensions. In particular the student will be able to analyze a problem, write a requirement specification, analyze and design a solution with UML, implement a component of the analyzed system exploiting the development environment and versioning system introduced in the course.

Prerequisites:
Knowledge on an object-oriented language like Java.

Exam:
Project and oral exam

Evaluation:
 Vote

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 11/11/2013