Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Education
Teorie e tecniche dei test

Anno II - primo e secondo semestre - percorso A

Docente: Giulia Balboni

Settore scientifico-disciplinare: M-PSI/03

Crediti: 3

Ore di lezione: 20

ll corso si propone di fornire le conoscenze teoriche e metodologiche per la scelta consapevole e l'utilizzo corretto dei test psicologici.

Argomenti del corso

  • Definizione e scopi dei test psicologici.
  • Attribuzione di significato ai punteggi in un test: Punteggi normativi.
  • Utilità di un test: Proprietà psicometriche di attendibilità e validità.
  • Criteri per la scelta di un test e regole deontologiche.
  • Presentazione di alcuni fra i principali test psicologici.

Programma dell'esame

Kline P. (1996). Manuale di psicometria. Roma: Astrolabio, capp. 1 e 2 (pp. 11-37); 4 (pp. 53-73); 12 e 13 (pp. 191- 223); 14 (pp. 241-266).
Pedrabissi, L., Santinello, M. (1997). I test psicologici. Bologna: Il Mulino: capp.1 (pp. 13-31); 5 (pp. 67-75) e 11 (pp. 299-317).

Modalità dell'esame

L'esame consiste in una prova scritta, in diversi formati (a scelta multipla, domande che richiedono brevi risposte, interpretazione dei punteggi, conoscenza dei principali test).

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 30/03/2011