Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Education
Psicofisica e percezione

Emanuela Bricolo, Paola Ricciardelli

SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE:m-PSI/01

ANNO: I

SEMESTRE:I (4 crediti) e II (4 crediti)

CREDITI: 8

ORE DI LEZIONE: 64

ORE DI ESERCITAZIONE: non previsto

ORE DI LABORATORIO: non previsto

 

Finalità del corso

L'insegnamento intende fornire allo studente le basi teoriche e pratiche per affrontare lo studio dei processi percettivi attraverso l’illustrazione dei più recenti progressi nella ricerca sperimentale.

Argomenti del corso

Il corso verte sulle seguenti tematiche: metodi di ricerca, nozioni di psicofisica, percezione visiva e uditiva.

 

Testi esame

McBurney, D.H. E White, T.L. (2008) Metodologia della Ricerca in psicologia. Bologna: Il Mulino. Cap I-VII (pag. 13-168), Cap.X-XI (pag. 215-254).

Purghe’ F. (1997) Metodi di psicofisica e scaling unidimensionale. Torino, Bollati Boringhieri. Cap. I-III (pag. 17- 207).

Alcuni articoli che verranno segnalati durante le lezioni e saranno indicati sul sito del corso.

 

Per Studenti di TTC non frequentanti:Cornoldi, C. Introduzione alla Psicologia, Bologna: Il Mulino.

 

Per gli studenti che mutuano il corso con un numero di crediti inferiore il programma deve essere concordato personalmente con i docenti.

 

Modalità d’esame

Esame scritto con domande aperte, con eventuale integrazione orale facoltativa.

Per i frequentanti la valutazione sarà effettuata anche sulla base del lavoro svolto all’interno del corso.

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 30/03/2011