Page begin -
Logo DISCO
|
Go to the Highly accessible area
|
Go to the Content page
|
Go to the End of content
|
Go to the Main menu
|
Go to the Navigation Bar (location)
|
Go to the Navigation menu (tree)
|
Go to the Commands list
|
Go to the Further readings
|
Go to the Bottom Menu
|
Logo Ateneo
   
Education
Analisi matematica I (elementi)

Docente: G. Kuhn, M. Mauri

Crediti: 6 CFU

Descrizione e Programma del Corso

Conoscenze: È il corso introduttivo all'analisi matematica ed è finalizzato all'apprendimento delle principali tecniche del calcolo differenziale e integrale in una variabile.

Abilità: Calcolo di limiti per successioni e per funzioni reli di variabile reale. Riconoscimento delle serie geometrica e armonica generalizzata e loro comportamento.
Disegno di grafici di funzioni, calcolo di integrali.
Possesso della capacità di astrazione necessaria per individuare analogie tra i modelli matematici incontrati nelle diverse discipline.

Programma:

  1. Numeri reali: rappresentazione decimale, estremo superiore e inferiore.
  2. Successioni e limiti di successioni. Teorema dell'unicita` del limite, della permanenza del segno e dei due carabinieri.Serie numeriche. Condizione necessaria per la convergenza. Serie geometrica e serie  armonica generalizzata. Criterio della radice e del rapporto.
  3. Funzioni: dominio, immagine, periodicità, simmetrie, biunivocità.Funzioni inverse. Funzioni esponenziali e funzioni logaritmiche. Il logaritmo naturale e l'esponenziale. Crescita degli esponenziali e dei logaritmi. Funzioni trigonometriche inverse.
  4. Limiti di funzioni. Stime asintotiche. Grafici di funzioni elementari.
  5. Funzioni continue. Teorema di limitatezza e di estistenza di massimo e minimo. Teorema degli zeri, proprietà dei valori intermedi.
  6. Derivata e suo significato geometrico. Condizione necessaria per l'esistenza della derivata. Regole di derivazione. Derivata della funzione inversa con relativi esempi. Teoremi del calcolo differenziale: Fermat, Rolle, Lagrange, De L'Hopital.
  7. Grafici di funzioni reali di variabile reale. La formula di Taylor. Verso della concavita`.
  8. Definizione di integrale secondo Riemann. Teorema della media. Teorema fondamentale del calcolo integrale. Integrazione per parti e per sostituzione, integrazione di funzioni razionali.

 

Modalità di esame: L'esame consiste in una prova scritta e una orale. Durante il corso si terranno due prove scritte parziali, il superamento delle quali farà accedere direttamente alla prova orale.

Testi consigliati:

  • R.Adams, Calcolo differenziale 1, Casa Editrice Ambrosiana
  • M.Bertsch, Istituzioni di Matematiche, Boringhieri
  • C.Canuto e A. Tabacco Analisi Matematica I, Springer
  • C.Pagani e S.Salsa, Matematica, Zanichelli
  • S.Salsa e A.Squellati, Esercizi di Matematica, calcolo infinitesimale e algebra lineare, Zanichelli

 

 

Saranno inoltre disponibili delle dispense ad uso degli studenti presso la copisteria di viale Sarca 200.

 

Per ulteriori informazioni sul corso rivolgersi direttamente ai docenti.

Further readings
(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - last update of this page 25/03/2011