Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Testimonial - Marco Rossetti
Foto - Marco Rossetti

Testimonial - Marco Rossetti - Laureando magistrale in Informatica - 12/7/2011

Di cosa ti occupi attualmente?
Attualmente sto lavorando alla tesi di laurea magistrale in informatica legata ad argomenti di text mining e analisi dei dati. La tesi consiste nella costruzione di procedure che, dato in input un argomento iniziale, vadano a scoprire automaticamente altri argomenti collegati utilizzando il web.

Qual è stata la tua formazione? Come la valuti alla luce della tua attuale esperienza formativa?
Ho frequentato l'ITIS Castelli di Brescia seguendo l'indirizzo informatico. E' stata un'ottima scelta per la formazione informatica in quanto ho avuto una buona formazione matematica ed in più c'erano materie come calcolo delle probabilità e statistica, informatica e sistemi, tutte materie che mi hanno dato delle basi abbastanza buone.
In seguito ho conseguito la laurea di primo livello in matematica curriculum informatica all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Brescia. Essendo un corso di laurea derivato da quello in matematica ho acquisito forti basi matematiche, molto utili se non indispensabili nel mondo dell'informatica. Le basi informatiche invece sono un po' meno solide di quelle che vengono fornite nel corso di laurea di primo livello in informatica alla Bicocca, me ne sono reso conto confrontandomi con i miei compagni di corso al primo anno della magistrale.

Questa preparazione informatica meno solida ha rappresentato un problema nel tuo percorso di studi?
Queste "lacune" in alcuni ambiti dell'informatica, soprattutto legate all'ingegneria del software, non sono state insormontabili in quanto nei vari corsi venivano comunque date le basi necessarie. Si tratta solamente di impegnare più tempo degli altri per poter studiare queste basi, il che a volte può essere frustrante in quanto si ha l'impressione di partire svantaggiati.

Ti senti di dare dei suggerimenti a uno studente delle scuole superiori che si sta informando su quale strada scegliere per il suo futuro?
Consiglio di prendersi del tempo per scegliere bene il proprio percorso, frequentando gli incontri di orientamento con interesse e informandosi il più possibile. Ai tempi della quinta superiore non avevo molta voglia di pensare al futuro e ho scelto ingegneria dell'informazione a Brescia seguendo alcuni compagni di classe. Dopo soli tre mesi ho abbandonato gli studi perchè in quel momento non ero assolutamente pronto per fare l'università, soprattutto una che non avevo scelto con attenzione. Dopo un anno e mezzo di lavoro ho deciso di ricominciare in quanto l'esperienza lavorativa mi ha fatto capire che è meglio elevare la propria istruzione e il proprio titolo di studio il più possibile per poter avere più possibilità nel mondo del lavoro.

Nessun approfondimento presente per questa pagina

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 13/07/2011