Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Didattica
Rappresentazione della conoscenza

 

Rappresentazione della Conoscenza

(4 CFU)

 
OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenze (sapere)

Il corso introduce temi, modelli, metodologie, strumenti ed applicazioni sviluppate nel contesto della Knowledge Representation, con particolare attenzione allo Spatial Reasoning ed alla programmazione logica.

 

Capacità (saper fare)
Il corso intende fornire agli studenti degli strumenti concettuali e computazionali per la progettazione e l’implementazione di sistemi di reasoning orientati alla soluzione di problemi in cui la componente spaziale della conoscenza ricopre un ruolo di primaria importanza (ad esempio, monitoring and control system, pervasive and ubiquitous computing, geographic data processing, multi-agent system e agent-based simulation).

 


PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso è suddiviso un una parte monografica ed in una istituzionale.

La parte istituzionale prevede: (1) l’introduzione delle nozioni di base di Logica Modale, con particolare enfasi sui linguaggi modali orientati allo Spatial Reasoning (le cosiddette Modal Logic of Space); (2) l’introduzione delle nozioni di base della programmazione Answer Set (Answer Set Programming) e qualche accenno ai recenti sviluppi dell’ambiente di programmazione DLV (Disjunctive Datalog System - http://www.dbai.tuwien.ac.at/proj/dlv/).

La parte monografica, che si articola in una serie di lezioni e seminari tenuti da esperti di vari settori, è dedicata al concetto di Spazio e al problema della sua rappresentazione. Scopo di questi incontri è quello di offrire agli studenti un’occasione per toccare con mano la molteplicità di prospettive e di approcci ai temi della modellazione e della rappresentazione dello spazio - molteplicità e varietà che caratterizzano oggi diversi ambiti dell’Intelligenza Artificiale e, più in generale, della Computer Science (spatial reasoning, cellular automata, multi-agent system, Geographic Information System), ma anche ricerche e studi in ambito umanistico (geografia del paesaggio e dell’ambiente, economia del territorio, cartografia) e ingegneristico (pianificazione del territorio, urbanistica).

 

 

 

Nota: per gli studenti che devono sostenere l’esame di Rappresentazione della Conoscenza è richiesto lo svolgimento del modulo di Rappresentazione della Conoscenza (4 CFU), facente parte del corso di Rappresentazione dell’Informazione e della Conoscenza (Prof. Batini, Prof.ssa Bandini), con l’integrazione (per arrivare a 6 CFU) di seminari e approfondimenti che verranno indicati durante il corso Complementi di Rappresentazione della Conoscenza.

 

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 28/03/2011