Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Didattica
Tecnologie per l'interazione

Docenti:  A. Agostini, C. Simone

Crediti: 12 CFU

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso introduce le tematiche relative alla progettazione e sviluppo di applicazioni centrate sull’interazione con gli utenti e in particolare all’interno di gruppi di utenti.

Il corso si dipanerà su tre tematiche fondamentali (rispecchiate nei tre moduli del corso): l’uso delle informazioni di contesto nella progettazione; la gestione e la condivisione della conoscenza; un approccio alla progettazione basato sulle interazioni.

Gli studenti saranno in grado di progettare, in gruppi multi-disciplinari, sistemi ubiqui e applicazioni mobili per gruppi di utenti e comunità di pratica. In particolare, progetteranno servizi e applicazioni: focalizzati sugli utenti (e.g., adattabili al contesto e personalizzabili rispetto all’utente); che permettano un agire consapevole e contestualizzato; in grado di stimolare e supportare la creazione di conoscenza.

 

PROGRAMMA

Modulo Tecnologie del coordinamento: Context-aware computing – 4 CFU

Il modulo introduce le tematiche relative alla definizione, modellazione ed uso delle informazioni di contesto nell’ambito di sistemi ubiqui e applicazioni mobili per gruppi di utenti.

Dopo aver definito le varie accezioni di contesto e context-awareness, questo modulo si focalizzerà su definizione ed uso di informazioni contestuali che necessitano di rappresentazioni più complesse (e.g. informazioni relative all’utente). Verranno quindi trattati i seguenti temi:

·     tecniche di modellazione del contesto (e.g. ontologie, regole);

·     middleware per la cooperazione in ambito mobile e distribuito;

·     ubiquitous e pervasive computing: introduzione, selezione di infrastrutture e frameworks, prototipi e applicazioni esemplificativi;

·     context-awareness nell’ambito della cooperazione;

·     personalizzazione e adattamento di servizi ubiqui e mobili.

 

 
Modulo Gestione della Conoscenza – 4 CFU

Il modulo introduce le tematiche relative alla gestione e condivisione della conoscenza all’interno di comunità di varia natura. All’interno di questo modulo verranno trattati i seguenti  argomenti:

·     Conoscenza, innovazione e organizzazione

·     Creazione di conoscenza: il modello a fasi di Nonaka-Takeuchi;

·     Gruppo, team e Comunità di Pratica: Origini del Knowledge Management;

·     Creazione  della conoscenza aziendale; Caratterizzazione delle Comunità di Pratica: caratterizzazione,

capitale sociale, modello evolutivo, forme di comunità;

·     Caratteristiche delle tecnologie di gestione e condivisione della conoscenza in relazione al modello a fasi;

·     Illustrazione di alcune tecnologie, in ambito commerciale e di ricerca, significative per ciascuna fase: evoluzione e prospettive di innovazione.

 

Modulo Interaction Design – 4 CFU

Il modulo introduce le tematiche relative al progetto e sviluppo di applicazioni, in particolare di quelle che prevedono interazioni con gli utenti e degli utenti tra di loro, facendo riferimento ad un’area multi-disciplinare di ricerca e di formazione, denominata Interaction Design. in cui la progettazione di sistemi interattivi che vede prima il disegno delle interazioni e poi lo sviluppo delle funzioni che le supportano. All’interno di questo modulo verranno trattati i seguenti  argomenti:

·          Introduzione all’ Interaction Design,

·          Approcci rilevanti alla progettazione (user-centered design, participatory design, seductive design);

·          Metodologie di progettazione con gli utenti (e.g. scenario-based);

·          Artefatti ed oggetti: gli oggetti della nostra esperienza;

·          Sistemi a supporto dell'esperienza vs sistemi a supporto dell'interazione;

·          Il progetto di sistemi interattivi.

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 28/03/2011