Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Didattica
Architetture del software e dei dati

Codice insegnamento F1801Q130

Docenti:
Carlo Batini, Francesco Tisato

Contenuti:

Enterprise Architecture. Modelli di architetture software e stili di progettazione. Sistemi a componenti. Model Driven Architecture.
Architetture di dati: centralizzate, distribuite, spaziali, di integrazione. Qualita’ di una architettura dati
Enterprise Architecture. Software architectures: models and design styles. Component-based systems.
Model Driven Arcitectures.
Data Architectures: centralized, distributed, spatial, data integration architectures. Quality of a data architecture.

Testi di riferimento:
(Riferimento): Mellor, S.J., Kendall, S., Uhl, A., Weise, D.: MDA Distilled. Addison Wesley Longman Publishing Co., Inc., Amsterdam (2004)(Consigliato): Heineman, G.T., cur Councill, W.T.: Component-based software engineering: putting the pieces together. Addison-Wesley Longman Publishing Co., Inc., Boston (2001).

Per provare a capire meglio il concetto di componente software:

(Consigliato): Larman, C.: Applying UML and Patterns: An Introduction to Object-Oriented Analysis and Design and Iterative Development, 3rd edn. Prentice Hall PTR, Englewood Cliffs (2004)
(Riferimento):  Tamer Ozsu M., Valduriez P, Tamer Zsu M., Principles of Distributed Database Systems, Third Edition, Springer (2011)
(Consigliato) Batini C., Scannapieco M., Data Quality: Concepts, Methodologies and Techniques, Springer (2006).
(Consigliato) Op’t Lande et al. Enterprise Architecture – Springer, 2009

Obiettivi formativi:
Conoscenza sistematizzata dei principali modelli architetturali delle organizzazioni (enterprise architecture) e dei sistemi di supervisione e controllo. Principali approcci progettuali relativi al software e ai dati. Capacità di scegliere in modo critico i modelli architetturali più adatti a risolvere in modo efficace specifici problemi applicativi valutandone pregi e difetti. Capacità di applicare gli approcci progettuali più opportuni nella soluzione di problemi concreti.
Systematic knowledge of the main architectural models of organizations (enterprise architecture) and of supervision and control systems. Major design aproaches related to software and data. Capability of critically choosing the most suitable architectural approaches in order to solve specific application problems by evaluating their pros and cons. Capability of applying the proper design approaches to solve concrete problems.

Prerequisiti:
Conoscenze di base su Programmazione e Progettazione a Oggetti, Basi di Dati, Sistemi Operativi, Ingegneria del Software, Sistemi Distribuiti e Reti
Basic knowlege on Object-oriented Design and Programming, Data Bases, Operating Systems, Software Engineering, Distributed Systems and Networks.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni con discussione di studi di caso. Svolgimento di un progetto da parte di piccoli gruppi di studenti.
Classroom lessons and exercitations with discussion of use cases. Development of a project by small students groups.

Altre informazioni:
Programma esteso:

Modulo Architetture del Software

  • Architetture e stili architetturali
  • Sistemi a componenti e interazione fra componenti: servizi, eventi, publish/subscribe
  • Middleware e integrazione di sistemi eterogenei. Principi e piattaforme: Service Oriented Architectures, Software bus
  • Aspetti della progettazione e  Model Driven Architecture: architettura del problema, architettura logica, architettura concreta, deployment
  • Studi di caso nelle aree dei sistemi gestionali e dei sistemi di automazione

Modulo Architetture dei Dati

  • Brevi richiami di architetture dati centralizzate e distribuite
  • Architetture di integrazione virtuale e data warehouse
  • Qualita’ delle architetture dati
  • Metodologie per la integrazione di schemi e per il reverse engineering
  • Metodologie di scelta della architettura dati

Software Architecture module

  • Architectures and architectural styles
  • Component-based systems and components interactions: services, events, publish/subscribe
  • Middleware and integration of heterogeneous systems. Principles and platforms: Service Oriented Computing, Software Bus
  • Desing aspects and Model Driven Architecture: problem architecture, logical architecture, concrete architecture, deployment
  • Case studies: business systems and automation systems

Data Architecture module

  • Centralized and distributed architectures, short recall
  • Virtual and materialized data integration architectures
  • Quality of a data architecture
  • Methodologies for schema integration and reverse engineering
  • Methodologies for data architecture design

Modalità di verifica dell'apprendimento:

Tipo esame:

Orale con discussione di un progetto svolto dagli studenti

Tipo valutazione:
Voto finale

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 24/08/2011