Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Didattica
Basi di Dati 1

Docente: C. Batini, R. Schettini

Crediti: 7 CFU

Descrizione e Programma del Corso

Il corso introduce i concetti fondamentali delle basi di dati, diventate ormai uno strumento indispensabile e rilevante nei sistemi informativi aziendali per la gestione, scambio, interrogazione, aggiornamento delle informazioni strutturate di interesse per i diversi processi aziendali. Vengono in particolare approfonditi i modelli per basi di dati, con particolare riferimento al modello relazionale, i linguaggi di interrogazione e le metodologie di progetto. Per fornire allo studente una opportunità di applicazione concreta, è proposta una intensa attività di laboratorio. Lo studente, al termine del corso acquisisce conoscenze e abilità al fine di progettare, realizzare e gestire una base di dati corretta e utile ai fini aziendali, insieme ai programmi applicativi, collocandola nel contesto più ampio dei sistemi informativi.

Programma

  • Cosa è e a cosa serve una base di dati.

    Introduzione. Concetti generali. Sistemi informativi, sistemi organizzativi e sistemi informatici. Tipologie ed esempi di sistemi informativi. Concetto di informazione e dato. Introduzione a basi di dati e DBMS, modello dei dati, concetto di schema e istanza. Indipendenza logica e fisica dei dati e tipologia di linguaggi per basi di dati.

  • Come si rappresenta una base di dati.

    Il modello relazionale. Modelli logici. Modello relazionale: relazioni e tabelle, schemi ed istanze, informazione incompleta e valori nulli, chiavi, vincoli di integrità.

  • Come si interroga una base di dati.

    Linguaggi di interrogazione. Algebra relazionale: operatori di base e operatori derivati. Interrogazioni in algebra relazionale ed equivalenza di espressioni algebriche. SQL. Definizione dei dati in SQL. Definizione di interrogazioni in SQL: interrogazioni semplici, con operatori insiemistici, nidificate e con raggruppamento. Operazioni di inserimento, modifica e cancellazione. Definizione di viste. Integrazione di SQL nei linguaggi di programmazione.

  • Come si progetta una base di dati.

    Metodologie di progettazione. La progettazione concettuale. Metodologie di progettazione di basi di dati. Il modello Entità-Relazione. La progettazione logica. Ristrutturazione schemi E-R: eliminazione delle gerarchie, degli attributi composti e multivalore. Traduzione da schemi E-R a schemi relazionali. La normalizzazione.

Vai al sito web del corso del prof. Schettini

Vai al sito web dei docenti Batini e Zanzotto

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 25/03/2011