Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Didattica
Laboratorio di algoritmi e strutture dati

Docente: M. Antoniotti

Crediti: 6 CFU

Descrizione e Programma del Corso

Il corso, a partire dalle conoscenze acquisite nei corsi di Algoritmi e strutture dati, si concentra sugli aspetti e sui problemi specifici della realizzazione di algoritmi e di strutture dati nella pratica, servendosi del C come linguaggio di programmazione. Attenzione particolare è dedicata allo sviluppo di componenti software generiche e riutilizzabili.

Prerequisiti: Non si richiede nessuna conoscenza del C, ma si assume che lo studente abbia seguito o stia seguendo i corsi di programmazione e di algoritmi e strutture dati del primo e secondo anno.

Programma:

  • Fondamenti del linguaggio C
  • Tipi di dati astratti e realizzazione di strutture dati in C
  • Uso di librerie di funzioni
  • Disegno e realizzazione di una libreria di funzioni in C
  • Realizzazione di algoritmi classici per problemi di ordinamento, di trattamento di stringhe, algoritmi su alberi e grafi, tabelle di hashing.

Libro di testo: Robert Sedgewick, Algoritmi in C, terza edizione, Addison-Wesley.

Testi consigliati:

  • Kernighan, B. W., Ritchie D. M., Il linguaggio C, seconda edizione, Pearson Prentice-Hall, 2004.
  • Sedgewick, R., Algorithms in C, Part 5, third edition, Addison-Wesley, 2001.
  • Kernighan, B. W., Pike R., The Practice of Programming, Addison-Wesley, 1999.
  • R. Sedgewick, Algorithms in C, Part 1-4 (3rd edition), Addison-Wesley
  • R. Sedgewick, Algorithms in C, Part 5 (3rd edition), Addison-Wesley
  • R. Sedgewick, Algorithms in C++, Part 1-4 (3rd edition), Addison-Wesley
  • R. Sedgewick, Algorithms in C++, Part 5 (3rd edition), Addison-Wesley
  • B. W. Kernigham, D. M. Ritchie, The C Programming Language (2nd Edition), Prentice Hall
  • S. B. Lippman, J. Lajoie, B. E. Moo, C++ Primer (4th edition), Addison-Wesley
  • B. Stroustroup, The C++ Programming Language (3rd edition), Addison-Wesley
  • S. P. Harbison, G. L. Steele, C: A Reference Manual (5th edition), Prentice Hall
  • N. M. Josuttis, The C++ Standard Library: A Tutorial and Reference, Addison-Wesley

Non è necessario prenderli tutti, ma i manuali di C e C++ dovrebbero essere nella biblioteca di ogni informatico che si rispetti.

Modalità di esame: l'esame consiste nel disegno di un algoritmo e nella sua realizzazione in C. Di norma, il tempo concesso per lo svolgimento è di 7-10 giorni. La soluzione viene discussa in un colloquio (queste regole potrebbero variare in futuro).

Vai al sito web del corso

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 25/03/2011