Inizio della pagina -
Logo DISCO
|
Visita la Versione ad elevata leggibilità
|
Vai al Contenuto della pagina
|
Vai alla Fine dei contenuti
|
Vai al Menu Principale
|
Vai alla Barra di navigazione (sei in)
|
Vai al Menu di navigazione (albero)
|
Vai alla Lista dei comandi
|
Vai alla Lista degli approfondimenti
|
Vai al Menu inferiore
|
Logo Ateneo
   
Didattica
Tecnologie Hardware per sistemi dedicati

Codice corso E3101Q026

Docente responsabile:
Francesco Tisato

PROGRAMMA

Obiettivi e contenuti:

L'insegnamento si propone di offrire allo studente una panoramica delle architetture di computing per applicazioni dedicate, sia di natura software-programmabile (microcontrollori, DSP, ecc.), sia di natura hardware-programmabile (FPGA, processori riconfigurabili, ecc.). L'obiettivo è di fornire le conoscenze necessarie a progettare sistemi che integrano diverse soluzioni di computing in applicazioni di acquisizione dati ed elaborazione dei segnali. Una parte rilevante dell'insegnamento è dedicata ad attività sperimentali focalizzate sulla programmazione a livello assembler di un semplice microcontrollore.

Programma:

  • Microcontrollori: architettura e modello di programmazione (Assembler)
  • Digital Signal Processor: architettura
  • Architetture programmabili: FPGA, processori riconfigurabili
  • Periferiche digitali e analogiche: porte seriali e I/O parallelo, timer, PLL, PWM, A/D, D/A
  • Tecnologie di memoria: RAM e Flash
  • Ambienti di sviluppo: emulazione e simulazione
  • Applicazioni: acquisizione dati e controllo
  • Studio e utilizzo di un semplice microcontrollore

Risultati di apprendimento previsti:
Al termine del corso lo studente sarà in grado di scegliere, configurare e programmare un microcontrollore relativamente alle sue funzionalità di base, utilizzando il linguaggio assembly e il linguaggio C.

Prerequisiti:
Conoscenze base su struttura degli elaboratori, programmazione e linguaggio C

Aims and contents:
This course is aimed at providing basic knowledge related to embedded computing architectures, both software-programmable (microcontrollers, DSPs, etc.) and hardware-programmable (FPGAs, reconfigurable processors, etc.). Target application fields are data acquisition (DAQ) and digital signal processing (DSP). A significant part of the course is devoted to practical activities focusied on assembly-level and C programming of a simple microcontroller.

Program details:

  • Microcontrollers: architecture and programming model (Assembler)
  • Digital Signal Processor: architecture
  • Programmable architectures: FPGA, reconfigurable processors
  • Analog and digital peripherals: serial ports and parallel I/O, timer, PLL, PWM, A/D, D/A
  • Memory technologies: RAM and Flash
  • Developing environments: emulation and simulation
  • Applications: data acquisition and control

Learning outcomes:
Students will learn how to select, configure and programm basic functionalities of a microcontroller  using assembly and C languages.

Prerequisites:
Computing architectures, programming and  C language basic knowledge

Tipo esame:
Sviluppo e discussione di un semplice progetto

Tipo valutazione:
Voto finale

 

 

Approfondimenti

Google Translate
Translate to English Translate to French Translate to German Translate to Spanish Translate to Chinese Translate to Portuguese Translate to Arabic
Translate to Albanian Translate to Bulgarian Translate to Croatian Translate to Czech Translate to Danish Translate to Dutch Translate to Finnish Translate to Greek Translate to Hindi
Translate to Hungarian Translate to Irish Translate to Japanese Translate to Korean Translate to Norwegian Translate to Polish Translate to Romanian Translate to Russian Translate to Serbian
Translate to Slovenian Translate to Swedish Translate to Thai Translate to Turkish

(C) Copyright 2016 - Dipartimento Informatica Sistemistica e Comunicazione - Viale Sarca, 336
20126 Milano - Edificio U14
redazioneweb@disco.unimib.it - ultimo aggiornamento di questa pagina 11/11/2013